FEDERAZIONE ITALIANA SINDACATI ADDETTI SERVIZI COMMERCIALI AFFINI TURISMO
fisascat cisl / toscana
SEDI / TOSCANA
ARTICOLI / IN EVIDENZA
Sciopero nazionale 13 novembre indetto per il mancato rinnovo del ccnl dei multiservizi
inserito il 11/11/2020
Contratto scaduto da sette anni, venerdì 13 novembre ci sarà lo sciopero nazionale settore pulizie multiservizi a causa
del contratto scaduto da 7 anni.
Guarda il video realizzato dalla Fisascat Cisl di Arezzo https://www.facebook.com/watch/?v=602697827165866
 
Indetta una mobilitazione nazionale degli addetti delle imprese di pulizia, servizi integrati e multiservizi, a seguito della grande manifestazione di ottobre e delle mancate risposte delle associazioni datoriali a rinnovare il contratto scaduto.
 
Un comparto che vede il suo contratto fermo e ciò non è più tollerabile nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici che in questo momento difficile stanno svolgendo il loro importante lavoro in ospedali, rsa, scuole, supermercati, tribunali, fabbriche, uffici pubblici e privati.
 
E' inaccettabile la proposta di abbassare il costo del lavoro e di erodere i diritti dei lavoratori e lavoratrici, vero eroi che sono tornati invisibili.
Serve il ricoscimento di diritti, stipendi adeguati e ritrovare la dignità.
Una lotta giusta per chi lavora e chi lavorerà in questo settore, basta orari massacranti e carichi di lavoro incredibili, servono tutele per chi è assunto a tempo determinato, basta ricatti.
Serve una formazione e una informazione adeguata, giuste indennità per chi lavora in zona covid.
 
Ora basta, vogliamo il contratto subito.
Potrebbero interessarti anche

Questo sito utilizza cookie di navigazione per funzionare correttamente e per analizzare il traffico. Per la completa funzionalità del sito acconsenti alla condivisione dei dati di utilizzo con i fornitori di contenuti incorporati nel sito.

Accetto   Rifiuto   Informativa Privacy